AUSER BORGOMANERO ≈ ASSOCIAZIONE ONLUS DI VOLONTARIATO E DI PROMOZIONE SOCIALE

lunedì 6 agosto 2012

chi siamo

AUSER RisorsAnziani- ONLUS
La solidarietà e la valorizzazione delle persone anziane

L’Auser di Borgomanero è una associazione di volontariato e di promozione sociale che vanta oltre 1800 iscritti, impegnata a promuovere l’invecchiamento attivo degli anziani e a far crescere il loro ruolo nella società. Nata nel 1992 per iniziativa della Cgil e del Sindacato dei pensionati Spi-Cgil, si propone di contrastare ogni forma di esclusione sociale, migliorare la qualità della vita, diffondere la cultura e la pratica della solidarietà perché ogni età abbia un valore e ogni persona un suo progetto di vita attraverso cui diventare una risorsa per sé e per gli altri. L’Auser lavora affinché ognuno possa dare e trovare aiuto, incontrare gli altri, arricchire le proprie competenze, contribuire alla crescita della comunità in cui vive.

La spinta alla costituzione di Auser deriva dalla necessità condivisa di contrastare il fenomeno dell´emarginazione sociale che investe in particolare le persone anziane che spesso vivono sole.
Di conseguenza l´Associazione, pur aperta all´adesione di tutti coloro (anziani e non) che vogliono valorizzare potenzialità umane e di relazione, raccoglie soprattutto persone anziane e, nella maggioranza, non più attive dal punto di vista professionale.
L´impegno dell´Associazione consiste nel cercare risposte alle richieste e ai desideri provenienti dalla fascia di popolazione appartenente alla cosiddetta "terza età", nella prospettiva di innalzare il livello della qualità di vita dell´intera cittadinanza e nel rispetto di una domanda spesso debole e inespressa.
Nata come Associazione particolarmente attenta alle problematiche e alle esigenze della terza età, Auser sviluppa altresì numerosi progetti dedicati alla memoria e al rapporto intergenerazionale; alimentare e stimolare il contatto tra i giovani e gli anziani resta infatti uno degli obiettivi principali dell'Associazione al fine di promuovere la cultura della solidarietà e del volontariato anche tra le nuove generazioni.

Nessun commento:

Posta un commento